ASSEGNATO IL 5° PREMIO LETTERARIO "GENNARO CAPUOZZO"

Numeroso pubblico ha fatto da cornice al premio con la presenza inoltre del Cardinale Sepe, del Direttore Regionale Bouchè e di numerose autorità
letto 2557 volte
358bis.jpg


Si è chiusa venerdì 16 novembre la 5° edizione del premio ?Gennaro Capuozzo? con la cerimonia conclusiva nella Sala Auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale. Ben 700 gli intervenuti tra studenti di ogni ordine e grado, genitori, personalità del mondo culturale ed ecclesiastico. La platea ha accolto entusiasticamente il Cardinale di Napoli S.E. Crescenzio Sepe intervenuto come esponente di maggiore prestigio della Curia napoletana mostrando vicinanza e condivisione ad iniziative come questa. Il Cardinale ha elogiato in particolar modo la concretezza con la quale l?Istituto Capuozzo ha risposto alla sfida del Giubileo finalizzata a scuotere le coscienze dei giovani dalla rassegnazione e dalle forti preoccupazioni per il futuro. Sfida lanciata al mondo culturale, imprenditoriale e scolastico con la lettera ?Non chiudete le porte alla speranza? affinché fosse attivata ogni tipo di iniziativa a sostegno dei giovani e del loro futuro in questa città. Ideato e proposto 6 anni fa dal Dirigente Scolastico Silvana Dovere, il Premio letterario ?Gennaro Capuozzo? quest?anno è giunto ad un notevole successo: 30 le scuole partecipanti, 16 le finaliste, 50 gli studenti vincitori tra premiati e segnalazioni di merito. La cospicua presenza di eminenti Autorità: S.E. Cardinale Crescenzio Sepe, il Direttore Scolastico Regionale Diego Bouché, l?assessore comunale all?Istruzione Annamaria Palmieri oltre che di rappresentanze sindacali, organi di stampa, Forze dell?ordine sancisce il sinergico rapporto che l?I.C. Capuozzo ha proficuamente costruito negli anni con il territorio. L?Istituto Capuozzo in questi anni si è imposto sul territorio per la professionalità della didattica d?aula e per l?enorme varietà extrascolastica.

Annunciato il tema della prossima edizione del premio: ?I mass media: buoni o cattivi maestri?? argomento che mira a creare nelle giovani generazioni un forte senso critico nei confronti dei mezzi di comunicazione che tanto spesso sono tramite per la trasmissione di ideologie e valori. Concorreranno per la 6° edizione elaborati di poesia, racconti brevi, produzioni grafico-pittoriche. Scadenza e regolamento per la presentazione degli elaborati saranno resi noti sul sito web della scuola www.istitutocompensivicapuozzo.it?e che Vinca il migliore!