L'ANTIQUARIUM DI BOSCOREALE SI RINNOVA. MIGLIORATA L'ACCESSIBILITA' PER IL PUBBLICO

Conclusi gli interventi di manutenzione alle coperture dell’Antiquarium di Boscoreale e di adeguamento delle rampe di accesso al Museo.
letto 1723 volte
1-museobosco.jpg

Il restyling dell’Antiquarium reso necessario oltre che da esigenze pratiche anche dalla necessità di migliorare la fruizione per il pubblico, è consistito in interventi specifici di rafforzamento del manto di impermeabilizzazione e ricostituzione del pavimento preesistente, introduzione di lucernari di moderna concezione, sostituzione delle lastre della copertura del patio, realizzazione della rampa pedonale in ferro per l’ingresso facilitato delle persone con difficoltà motoria, nonché nella risistemazione della pavimentazione esterna per consentire un più agevole parcheggio.

I lavori, durati 6 mesi, sono stati realizzati utilizzando fondi ordinari della Soprintendenza per un importo complessivo di circa 170 mila euro. L’Antiquarium di Boscoreale, grazie ai reperti ivi custoditi provenienti da Ercolano, Pompei, Oplontis e Stabia offre uno spaccato sugli usi e costumi della vita romana, nonché sulla natura dell’epoca e rappresenta il completamento ideale alle visite dei principali siti archeologici vesuviani.