CAVA DE' TIRRENI (SA), LA POLIZIA INTENSIFICA L'ATTIVITA' DI CONTROLLO DEL TERRITORIO IN CITTA' E NELLE FRAZIONI

letto 117 volte
8-controllo-del-territorio.jpg

Sono stati intensificati nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato i servizi di controllo del territorio e di prevenzione dei reati nella città di Cava de’ Tirreni. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza, coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato nr. 7 posti di controllo in città e nelle frazioni limitrofe, sottoponendo a controllo nr. 88 persone, di cui nr. 45 con precedenti penali, e nr. 54 veicoli elevando nr. 15 contestazioni al C.d.S. In particolare, ben cinque violazioni ai sensi dell’art. 193, per guida senza copertura assicurativa, due violazioni ai sensi dell’art. 116, per guida senza patente, cinque violazioni ai sensi dell’art. 80, per guida con veicolo non sottoposto alla revisione periodica, due violazioni ai sensi dell’art. 173 per guida facendo uso di telefono cellulare. Inoltre, gli agenti del Commissariato di P.S. deferivano in stato di libertà due soggetti: il primo un pregiudicato trovato in possesso di un coltello con punta acuminata; il secondo per favoreggiamento personale, in quanto l’autovettura in uso al medesimo era stata individuata qualche giorno prima come l’autovettura utilizzata per un tentato furto di un veicolo parcheggiato in zona via XXV Luglio, sventato dagli agenti di Polizia dopo una segnalazione al 112, ma i cui autori erano riusciti a sottrarsi alla cattura. Proseguono le indagini per individuare i responsabili.