CIG CAMPANIA, A. CESARO (FI): ANCORA GRAVI DISSERVIZI PER INVIO MAIL, A RISCHIO DOMANDE

letto 108 volte
216-armando-cesaro-01.jpg

Anche questa mattina, come ho già denunciato ieri purtroppo inascoltato, l’indirizzo di posta elettronica della Regione Campania continua a rigettare le mail inoltrate dai professionisti, soprattutto commercialisti e consulenti del lavoro, con le deleghe aziendali per la cassa integrazione. Casella postale piena, come ho potuto verificare personalmente inviando una pec, messaggio rifiutato dal sistema. Assurdo”. Lo rende noto il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro.

Come da bando – spiega Cesaro -, all'una di oggi dovranno partire materialmente le domande ma senza la preventiva accettazione della delega di questi professionisti, gli stessi non potranno presentare le pratiche”. “Non voglio polemizzare con nessuno, ma quando è troppo è troppo: invito l’assessora Palmeri a fare meno video e a sbloccare immediatamente la situazione, a rasserenare coi fatti gli animi già tesi di tantissime aziende, di tantissimi lavoratori oggi in grave difficoltà”, conclude Cesaro.