CAMPANIA. CIRIELLI : NOI VINCENTI, DE LUCA' PD E M5S NON LO CANDIDERANNO/VIDEO (DIRE)

letto 98 volte
13-cirielli-500x300.jpg

"Il mio e' uno dei tre nomi, insieme all'onorevole Carfagna e all' ex presidente Caldoro sui quali il centrodestra si sta confrontando. Si tratta di nomi di grande qualita'. Ora bisogna trovare una sintesi per andare uniti. Perche' al di la' dei nomi, certamente Forza Italia, Fratelli D' Italia e la Lega andranno uniti". Lo dice il questore della Camera, deputato di Fdi Edmondo  Cirielli , interpellato dalla Dire a proposito delle prossime regionali in Campania.

A chi gli domanda se si senta pronto a sfidare eventualmente anche il governatore uscente Vincenzo De Luca,  Cirielli  spiega di essere "convinto che De Luca sara' sacrificato dal Pd per l' accordo con i Cinque Stelle. Credo che il Pd si renda conto che De Luca ha governato malissimo e che certamente non ha il consenso dalla popolazione. Il suo nome non sara' quello del candidato alternativo al centrodestra. Pensiamo che alla fine emergera' un nome nuovo piu' legato ai Cinque Stelle o a un progetto civico. Ma la verita' e' che sia i Cinque Stelle che il Pd hanno dato pessime prove di governo o di responsabilita' amministrative sul territorio della Campania. E siamo certi che il centrodestra al di la' del nominativo avra' una grande affermazione. Prendera' la responsabilita' di guidare la Campania fuori dal pantano e dai guai nei quali l'ha buttata De Luca"