VALENTINO MAZZOLA - VICTORIA MARRA 5-1, BRUTTA SCOPPOLA PER LA VICTORIA MARRA SEPPELLITA SOTTO 5 RETI

letto 55 volte
victoria-marra.jpeg

Finisce a goleada l’ennesimo “match della speranza”, eppure ancora una volta lo score è inversamente proporzionale alla prova dei ragazzi. La squadra avrà certamente limiti, carenze e quant’altro ma nelle idee, l’intenzione, il metodo è quello giusto e più volte alla pari delle più dotate. A questo bisogna aggiungere che gli episodi durante le gare, per fato e/o volontà finiscono sempre per condannare gli uomini di Iennaco. 

Primo quarto d’ora condotta dagli avversari (quello sarà) con la celeste a contenere bene senza rischiare eccessivamente. Al quarto d’ora arriva l’episodio per antonomasia: calcio di rigore, De Martino serve a mezz’altezza e il portiere neutralizza! Le regole del calcio sono chiare, soprattutto quelle non scritte e si manifesta con la classica “gola mangiato, gol subito”. Punizione da fuori area, Ale Romeo la inchioda prima toccando la traversa poi va dentro. Alla ripresa al primo affondo avversario capitombola nuovamente la Victoria: 2 – 0. Ci sperano gli ospiti e arriva uno spiraglio di luce con punizione perfetta di Vitiello. La Victoria da questo momento conduce il gioco con gli avversari dietro la linea della palla. Nulla da fare, ennesimo svarione difensivo e il 3 – 1 è servito. Ancora episodi: calcio di punizione fotocopia, stavolta Vitiello trova il legno superiore, sarebbe stata la rete del 3 – 2. Nel finale con l’undici riversato in attacco arrivano le altre due reti.

Poco da aggiungere, ne mancano tre al termine e nonostante tutto si può ancora sperare nei playout. Sabato scontro diretto a San Valentino l’ennesimo ultimo treno. 

Tanto amaro in bocca e consapevolezza di aver perso l’occasione per dare una bella sterzata ad u.

VALENTINO MAZZOLA - VICTORIA MARRA: 5 – 1

MARCATORI: 39’ A. Romeo (VAM), 59’ Apicella (VAM), 69’ Vitiello (VCM), 79’ G. De Martino (VAM), 85’ Scannapieco (VAM), 88’ Minutolo (VAM)

VALENTINO MAZZOLA: C. De Martino (10’ Senatore), Melillo, C. Scannapieco, M. Scannapieco (68’ Curci), De Simone, Falcone, Apicella, Minutolo, De Cesare (75’ G. De Martino), A. Romeo (89’ Luigi Russo I), M. Romeo (81’ Pascale). A disposizione: Scorzelli.

ALLENATORE: Mariano Turco

VICTORIA MARRA: Battaglia, Sacco, Carozzi, Palladino, Ant. Matrone (86’ Saldamarco), Di Martino (70’ Librera), Balzano, Damascato (65’ Ale. Matrone), A. De Martino, Vitiello, Notangelo (57’ Martorelli). A disposizione: Dente, Mortoro, Luigi Russo II, Marra.

ALLENATORE: Alfonso Iennaco

ARBITRO: Vito Lionetti di Avellino

NOTE: Ammoniti: Apicella, Falcone (VAM), Damascato, Palladino (VCM; Recupero: 3’pt, 4’st. Spettatori 30 circa